Casino Squad
Crazy Time Stats

Aliquote fiscali in Italia: ultime novità 2022

Al giorno d’oggi, l’industria del gioco da casinò è una delle più popolari in Italia e nel mondo, e pertanto rappresenta una delle forme d’entrata principali di molteplici Paesi, europei e non.

In particolare, fino a qualche anno fa i giocatori dovevano necessariamente recarsi presso un casinò tradizionale, una sala scommesse o un punto di gioco fisico, per effettuare una sessione responsabile e consapevole alle slot machine, ai giochi da tavolo, o per giocare una schedina in maniera prudente.
Tuttavia, con il passare del tempo, le diverse innovazioni tecnologiche degli ultimi anni hanno avuto un forte impatto sul settore del gioco, e ciò ha notevolmente contribuito allo sviluppo dei casinò online.

In Italia, sono legali tutti i siti di casinò online che dispongono della certificazione ADM, vale a dire la licenza rilasciata dall’Agenzia Dogane e Monopoli. L’ADM rappresenta l’organo di competenza dell’industria del gioco nel nostro Paese, e regolamenta pertanto tutte le attività offline e online.

Al momento, coloro i quali dispongono di un conto di gioco su una piattaforma online ADM hanno la possibilità di provare responsabilmente i giochi slot online, giochi da tavolo, giochi Live come Crazy Time Stats, giochi di Bingo, e possono inoltre accedere alla sezione dedicata interamente alle scommesse sportive virtuali.

Questa crescente popolarità del settore online è stata avvantaggiata anche e soprattutto dalla pandemia globale, quando tutti i casinò tradizionali e i punti di gioco sono stati costretti a rimanere chiusi per un lungo periodo di tempo, al fine di rispettare le normative di carattere nazionale. Nei siti il lavoro è continuato, con la proposta di contenuti aggiornati su guide scommesse, slot, table game e così via.

Tuttavia, in questo contesto è opportuno considerare la situazione attuale relativa alle aliquote fiscali nell’industria del gioco da casinò, in quanto si sono verificati dei cambiamenti sostanziali.

Cambiamenti delle aliquote fiscali nel gioco da casinò

Nel 2020, l’intenzione delle autorità competenti in materia era quella di incrementare le tasse relative al gioco da casinò dal 22% al 24%. Infatti, la situazione piuttosto spiacevole non riguardava soltanto i casinò tradizionali, ma anche il settore delle scommesse sportive che ha sofferto particolarmente durante quell’anno, a causa delle molteplici competizioni cancellate per via della pandemia globale.

Tuttavia, questa potenziale decisione ha creato forte disaccordo tra gli operatori dei casinò in Italia, che si sono uniti per impedire che tale intenzione si trasformasse nella realtà.

Infatti, una delle motivazioni principali che si celavano dietro questo rifiuto era rappresentata dalla possibilità di spingere, come conseguenza, i giocatori ad aprire conti di gioco sui siti di casinò online stranieri. A tal proposito, va ricordato ancora una volta che gli unici casinò digitali considerati legali nel nostro Paese sono quelli che dispongono della certificazione legale ADM, e che pertanto è fortemente sconsigliato effettuare la procedura di registrazione su siti stranieri o comunque privi di tale licenza.

Nonostante però la lotta condotta da molti operatori, l’aliquota fiscale sulle slot machine è stata aumentata al 24% nel 2021, mentre l’aliquota concernente le lotterie è stata aumentata nello stesso anno al 9%.
Tuttavia, le autorità competenti in questo settore hanno introdotto una serie di misure volte a contrastare il fenomeno della dipendenza patologica, e nel contempo a prevenire il gioco non legalizzato. Pertanto, questo ha permesso alle varie situazioni spiacevoli degli ultimi anni di ritornare gradualmente alla normalità.

Quali sono le misure di prevenzione adottate dai casinò online ADM?

Le piattaforme di casinò digitali mettono a disposizione dei propri utenti la possibilità di impostare dei limiti di perdita massimi prima di iniziare la sessione di gioco, in modo tale da avere la situazione sempre sotto controllo e da non superare mai il bankroll prestabilito.

In aggiunta, è anche possibile ricorrere all’autoesclusione, vale a dire una misura di prevenzione che può essere temporanea o permanente. Nel primo caso si parla di giorni, settimane o qualche mese, mentre nel secondo caso si parla di un periodo di tempo non predefinito.

Per quanto riguarda il gioco non legalizzato, invece, è stato creato un registro speciale di tutti gli operatori di gioco da casinò, regolato dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Inoltre, tutte le istituzioni finanziarie che elaborano transazioni provenienti da siti online privi di licenza ADM saranno multati, al fine di prevenire al massimo la diffusione di questo fenomeno.

Le regolamentazioni relative al mercato di questa industria cambiano continuamente, e pertanto è fondamentale essere sempre aggiornati a riguardo, in modo tale da comprendere a fondo la situazione attuale.

Ultimi Articoli

Canine Carnage Slot

Canine Carnage super gioco online: la novità di Play’n GO

Pubblicato il30 nov 2022
Crazy Time Live

Il gioco Live Crazy Time e le funzioni speciali Bonus

Pubblicato il29 nov 2022
Woodlanders Slot

iGaming Group e Betsoft lanciano Woodlanders

Pubblicato il29 nov 2022
Santa's Fortune Nuova Slot

Santa’s Fortune gioco a tema natalizio di Wizard Games

Pubblicato il28 nov 2022
Migliori Casinò Online

Qual è lo sport più popolare al mondo?

Pubblicato il27 nov 2022
Casino online
Slot online